Sorriso gengivale

Un sorriso gengivale è definito come un’eccessiva esposizione gengivale, quando un paziente sorride e mostra troppo della gengiva sopra la parte superiore dei denti anteriori. Questa condizione si verifica quando la mascella superiore è troppo lunga verticalmente, quando i denti sono troppo piccoli, quando il labbro superiore è troppo corto o quando le gengive sono troppo lunghe o ingrandite e coprono la corona dei denti.

Il sorriso è indubbiamente il biglietto da visita di una persona ed è importante che sia bello, curato e faccia sentire la persona a proprio agio.
Non per tutti è così, ci sono molte persone con disagi legati al sorriso come un sorriso disarmonico in cui la gengiva prevale sul bianco dei denti.
Il mestiere del dott. Cicero è quello di farti tornare a sorridere, liberandoti dai problemi anche estetici.

Le procedure utilizzate dal Dott. Cicero sono quelle elencate in questa pagina relative al raggiungimento di un obiettivo estetico ottimale.

Cos’è il sorriso gengivale?

Il gummy smile è un sorriso in cui la gengiva prevale sul dente.
Sono molte persone che ogni giorno si confrontano con le gengive sporgenti.

Per risolvere questo problema puoi rivolgerti al dott. Cicero e liberarti dell’inestetismo e del disagio che questo porta con sé. Il sorriso contribuisce al benessere di ognuno di noi, ed è importante che questo sia sano e curato.

Quali sono le cause del sorriso gengivale?

Il sorriso gengivale è abbastanza comune, e ha cause differenti, come:
Labbro iperattivo/ipertonico, ovvero  eccessiva attività dei muscoli elevatori del labbro superiore e  che non riescono a coprire la gengiva quando si sorride;
Casi di morso profondo: incisivi dell’arcata superiore troppo sporgenti rispetto a quelli dell’arcata inferiore rendendo il sorriso poco armonico;
Presenza di denti piccoli e poco evidenti;
Osso mascellare sporgente;
Una quantità eccessiva di  gengiva

Queste sono le principali cause del sorriso gengivale, ma la buona notizia è che esiste una soluzione a tale inestetismo per tornare a sorridere in poco tempo e in totale relax, senza più timore e senza vergogna.

La procedura di intervento

L’intervento risolutivo per i casi di sorriso gengivale ha la durata di soli 30 minuti, in sedazione cosciente e con anestesia locale, dopo la quale si procede appunto con l’intervento di gengivectomia estetica.
Una tecnica che consiste nell’effettuare una incisione nella parte superiore della gengiva e altre incisioni inferiori di modo da rimuovere la parte in eccesso e donando al sorriso una armonia ideale.

Spesso si ricorre anche alla tecnica del lip ripositioning, per ridare armonia al viso. Dopo aver praticato un’incisione interna, non visibile, sotto il labbro si procederà infatti con la lip repositioning, ovvero il riposizionamento del labbro. Anche nei casi più complessi si potrà apprezzare in tempi rapidi una riduzione del sorriso gengivale.

La gengivectomia, oltre ad essere sicura, è la tecnica permanente per ridurre il sorriso gengivale

Le faccette estetiche

Per avere risultati ancora migliori a livello estetico, è possibile applicare, a tessuto pienamente guarito, delle faccette dentali che permettono un perfetto equilibrio sia di forma che di colore per il tuo sorriso.

Il dott. Cicero ti permetterà di tornare a sorridere con soluzioni sicure e innovative, in totale relax, e con risultati visibili e professionali. Contattaci!

Prenota subito una visita per tornare a sorridere