Parodontologia

Il dott. Giuseppe Cicero è parodontologo a Roma, selezionato tra i 30 giovani medici più influenti in campo medico in Europa grazie ai suoi protocolli clinici che utilizzano la stampa 3D per chirurgie più precise e su misura.

La figura del parodontologo è di fondamentale importanza non solo per la cura e la salute della bocca ma anche quella di tutto il corpo. La Parodontologia e’ una branca dell’odontoiatria che si occupa in modo esclusivo dei tessuti di supporto dei denti (gengiva, osso alveolare, legamento parodontale ed il cemento radicolare), degli impianti e delle malattie che colpiscono questi tessuti.

Parodontite ed implantologia – Dott. Giuseppe Cicero

PARODONTOLOGO ROMA, dottor Giuseppe Cicero

La parodontite (o malattia parodontale) è un’infezione batterica dei tessuti, gengive, legamento parodontale e osso alveolare che circondano e sostengono i denti, chiamati collettivamente parodonto.

La parodontite è irreversibile e può portare alla perdita permanente dei denti se non curata. In tal caso si potrà ricorrere all’implantologia per sostituire gli elementi mancanti se l’osso a disposizione è sufficente. Trascurare malattie parodontali, significa dunque andare incontro all’eventuale perdita dei denti che porta ad un edentulia parziale o totale. Questo stadio terminale può essere evitato con un attenta cura della malattia parodontale utilizzando tecniche di ultimissima generazione adottate dal Dr. Cicero.

Nei casi più gravi, quando non esistono volumi ossei sufficienti, una chirurgia rigenerativa ossea, prima dell’inserimento degli impianti, risulta indispensabile e non più un’opzione.

Dott. Giuseppe Cicero, parodontologo a Roma

Prevenire è meglio che curare

 
Prevenire le malattie parodontali è la miglior difesa. È opportuno recarsi dal parodontologo quando si verificano cambiamenti dei tessuti molli della bocca come sanguinamento, arrossamento, alitosi o gonfiore gengivale.

In questo modo si possono evitare gravi e irreversibili danni all’interno della cavità orale.

Tecniche a confronto

 
Il dott. Giuseppe Cicero offre un servizio di cura e prevenzione parodontale con le tecniche più all’avanguardia dell’odontoiatria moderna.

Il Dott. Cicero stamperà in 3D la situazione ossea intraorale dei suoi pazienti per programmare cure su misura. Il software ideato dal dottor Cicero permetterà ai pazienti di capire i loro problemi parodontali toccandoli con mano sul modello 3D.

Caso di parodontologia. Prima e dopo.

Possibili cause malattie parodontali

Placca

La placca è la principale causa della malattia parodontale. Senza la presenza di microrganismi la malattia parodontale non esisterebbe. Sono i germi la causa dei problemi gengivali.

Fumo

Anche il fumo è uno dei fattori di rischio più importanti.

Predisposizione ereditaria

Una persona su tre è geneticamente predisposta alla malattia parodontale.

Gravidanza

La gravidanza e altri cambiamenti ormonali nella donna, possono rendere le gengive più deboli.

Stress

Lo stress può rendere più debole la risposta immunitaria nel combattere le infezioni.

Farmaci

Contraccettivi, antidepressivi e altri farmaci possono influire negativamente sulla salute orale.

Bruxismo

La tendenza a digrignare i denti di notte o in periodi di stress, può causare l’indebolimento delle strutture di sostegno dei denti.

Diabete e altre malattie

Anche il diabete può favorire lo sviluppo della malattia parodontale.

Dott. Giuseppe Cicero, Parodontologo a Roma con stampa 3D

Prevenire è meglio che curare

Prenotando una prima visita con il Dr. Giuseppe Cicero si avrà la stampa 3d gratuita della propria situazione orale. Sarà sufficiente prenotarsi scrivendo allo Studio cliccando CONTATTAMI, qui sotto. Il successo di un impianto è dovuto alla scelta di un prodotto eccellente ma soprattutto all’esperienza chirurgica dell’operatore che ridurrà la durata dell’intervento e ne aumenterà il successo. Il dott. Giuseppe Cicero è un esperto in chirurgia implantare, usa i migliori materiali e le più recenti tecnologie per ottenere i risultati più sicuri e soddisfacenti per il paziente.